Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy   

novembre 2017

MARCA 2018, intensa attività di incoming da tutto il mondo

La 14esima edizione di Marca si profila, nell’ambito di un percorso che si consolida di anno in anno, rafforzando la propria dimensione internazionale con un numero crescente di operatori esteri ed una significativa presenza di category manager provenienti dal mondo del Retail.

 
BolognaFiere, organizzatore del Salone in collaborazione con ADM (Associazione Distribuzione Moderna), con il supporto di ICE   – Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane ha messo in campo un importante investimento per coinvolgere VIP buyer provenienti da tutto il mondo al fine di favorire lo scambio tra domanda e offerta e rispondere al crescente interesse da parte degli operatori internazionali.


Focus dell’edizione 2018 saranno i Paesi europei, gli USA e la Cina. Nello specifico tra i category manager della DMO ad oggi confermati si registrano A.S. Gourmet (Francia), Arwem Food Group (Belgio), Axfood Sverige AB (Svezia), Bloc BVBA (Belgio), Bunzl Retail & Industry (Olanda), Carrefour (Francia), Colruyt (Belgio), C&L Trading / C&L INT GmbH (Germania), Continental Fine Foods (Gran Bretagna), Du début à la faim SPRL (Belgio), Emd Ag (Svizzera), Eroski S.C. (Spagna), Fine Italian Food (USA), Fromagerie Sita SCRL (Belgio), Gma Imports (Egitto), Jan K. Overweel LTD. (Canada), Jumbo Supermarkets (Olanda), Kamparo BV (Olanda), Kaufland (Croazia), La Normandise S.A. (Francia), Mercadona (Spagna), Randler Group Food Distribution Company (Romania), Rewe International (Austria), Rik Holland (Olanda), Selfridges (Gran Bretagna) Sigeo (Slovenia), The Taste of Europe B.V. (Olanda), Tinex (Macedonia), Tjx Europe Ltd (Gran Bretagna). Si segnala inoltre la presenza dei big del Retail Americano.


Oltre a buyer da Europa e Stati Uniti D’America sarà presente una selezionata delegazione di category manager dalla Cina grazie all’attivazione del progetto “Organic Food Organic Mood” messo a punto da Unione Europea e Governo Italiano e promosso da Federbio. Il programma della durata di 3 anni ha come obiettivo finale quello di aumentare e rafforzare il ruolo dell’industria agroalimentare, in particolar modo per il settore del biologico, nei paesi non UE come la Cina.  


L’obiettivo principale del VIP Buyer Program è favorire il networking tra imprese italiane e operatori esteri. A questo proposito infatti, a partire da Dicembre,  verrà pubblicata nell’area riservata espositori del sito di manifestazione la lista dei category manager che parteciperanno a Marca e ai quali sarà possibile inviare un messaggio per richiedere un incontro presso il proprio stand. 



    RITORNA

Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità